Giovanni Frajese: La necessità della trasparenza, dall’incertezza alla chiarezza

Si sono creati due gruppi nella società: i vaccinati (bravi, santi e coraggiosi) e non vaccinati (terrapiattisti, brutti e cattivi). Questa spaccatura, tra l'altro, avviene all'interno della classe medica stessa, perché abbiamo quelli che seguono la legge e quelli che ancora provano a utilizzare la logica e tutto quello per cui hanno speso un sacco di anni della propria vita per laurearsi e specializzarsi.

0 Commenti
Eugenio Serravalle: Niente carte truccate, i bambini non hanno bisogno di questi vaccini
Pediatra e presidente dell’associazione di Studi e Informazione sulla salute, Assis

Eugenio Serravalle: Niente carte truccate, i bambini non hanno bisogno di questi vaccini

È assurdo sacrificare i bambini per la protezione di una società, “una società che dovrebbe prodigare ai bambini le cure più perfette e più sagge” diceva Maria Montessori “per ricavare maggiore energia e maggiori possibilità per l'umanità futura”. E l’adulto deve farsi umile e imparare dal bambino ad essere grande.

Commenti disabilitati su Eugenio Serravalle: Niente carte truccate, i bambini non hanno bisogno di questi vaccini

Procida: 800 alunni in quarantena per una ventina di “positivi”

Cosa porta a decidere di mettere in quarantena un’intera scuola a causa di una ventina di casi di positività al Covid-19? Per la “… riscontrata frequente tendenza, nella popolazione in età scolare, ad incontri per varie attività extrascolastiche”, motiva la ASL.

Commenti disabilitati su Procida: 800 alunni in quarantena per una ventina di “positivi”

Luc Montagnier: “il Covid può essere trattato inizialmente con un antibiotico, con degli antiparassitari, antibatterici e anche con l’idrossiclorochina”

Montagnier: "Faccio un appello a tutti i medici a fare il loro dovere, informarsi e ricercare, perché scopriranno che ci sono dei farmaci attivi che se utilizzati all’inizio dell’infezione possono portare alla guarigione. Ci sono dei metodi alternativi per curare questa infezione che sono anche meno costosi per il Sistema Sanitario Nazionale e che permetterebbero di liberarci di questo virus."

Commenti disabilitati su Luc Montagnier: “il Covid può essere trattato inizialmente con un antibiotico, con degli antiparassitari, antibatterici e anche con l’idrossiclorochina”

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare