Cinzia Mammoliti criminologa esperta in manipolazione relazionale e violenza psicologica

Prima del 2009 non si parlava in Italia di manipolazione relazionale e molto poco di violenza psicologica. 

Cinzia Mammoliti scrive un progetto e inizia a portarlo in giro attraverso congressi e conferenze partendo dagli Assessorati alle Pari Opportunità spinta in parte da motivazioni personali, dopo aver vissuto una relazione molto cruenta, e in parte professionali, poiché si rende conto che le vittime di manipolazione e abuso emotivo intorno a sé sono numerosissime e il fenomeno è ancora troppo poco noto. 

Ispirata dal lavoro di psicoterapeute francesi scrive nel 2012 quello che sarebbe diventato un vero e proprio best seller salvifico per migliaia di persone: “I serial killer dell’anima” ed. Sonda che contribuisce a diffondere il fenomeno in maniera considerevole. 

“Si tratta di un fenomeno spesso molto difficile da riconoscere per le stesse vittime che lo vivono in quanto si svolge in maniera estremamente subdola e arriva da parte di soggetti che dovrebbero invece tutelarci, amarci o collaborare con noi. Pensiamo alla famiglia, al partner, all’amicizia e al mondo del lavoro. La manipolazione, che un tempo veniva chiamata plagio e punita da una norma del Codice Penale è stata dichiarata incostituzionale nel 1981 e mai più rimpiazzata, malgrado varie proposte di legge” dice Cinzia Mammoliti “Il manipolatore (o la manipolatrice, trattandosi di dinamica assolutamente trasversale) tende a portare gli altri a fare qualcosa contro la loro volontà per trarne un profitto e perlopiù controllare il rapporto. Si tratta spesso di un’azione prodromica alla violenza psicologica e porta chi la subisce a divenire acquiescente e a volte anche complice. Chi manipola fa leva essenzialmente sulle due leve emozionali senso di colpa e paura e tiene legate a sé le persone facendole diventare dipendenti, insicure e timorose. Non sempre la vittima prescelta presenta fragilità evidenti ma il gioco dei manipolatori consiste nell’indebolire chi è forte e fargli abbassare l’autostima.”

Qui potete guardare gli incontri con Cinzia Mammoliti su l’Arte del comunicare:

  1. Dalla manipolazione mentale alla violenza psicologica nei vari contesti relazionali: due fenomeni ancora troppo poco conosciuti – su Facebook – Youtube    Anchor – Linkedin – Rumble – Odysee      
  2. L’identikit del manipolatore e della manipolatrice relazionale: tratti distintivi e modalità operative – su Facebook – Youtube – Anchor – Linkedin – Rumble – Odysee
  3. Quando si alza l’asticella e si perde il controllo della relazione: profiling dei narcisisti patologici e degli psicopatici – su Facebook – Youtube    Anchor – Linkedin – Rumble – Odysee
  4. La comunicazione manipolatoria: la principale arma utilizzata per controllare la relazione – su Facebook – Youtube – Anchor – Linkedin – Rumble – Odysee
  5. Le conseguenze psico fisiche di rapporti prolungati con manipolatori relazionali e rimedi per uscirne – su Facebook – Youtube – Anchor – Linkedin – Rumble – Odysee

I libri di Cinzia Mammoliti

Sei interessato ad apparire sui nostri canali?