HUBrains è un Social Club Innovativo che vuole mettere in comunicazione il mondo giovanile con le imprese.

Nasce per accogliere i ragazzi tra i 15 e i 20 anni e aiutarli a mettere a frutto le loro doti, i loro talenti creativi e confrontarsi tra loro coetanei. Il filo conduttore del progetto consiste nel sostenere i ragazzi nella ricerca del “loro scopo di vita perduto” per liberare il talento di giovani uomini e donne grazie gli strumenti, la collaborazione e la contaminazione di idee per renderli consapevoli e responsabili verso la comunità e il nostro Paese. In questo modo si potrà giungere alla creazione di nuove start-up innovative che risponderanno alle nuove necessità della società.

I giovani verranno selezionati in tutta Italia e avranno la possibilità di partecipare a due percorsi:
Disruptive Entrepreneurs, attraverso un percorso di alta formazione sulla creazione e la conduzione d’impresa della durata di due week-end per 6 mesi.
Disruptive Talent, un percorso per lo sviluppo di talenti e delle potenzialità attraverso laboratori di intelligenza emotiva, sociale e collettiva della durata di due week-end per 4 mesi.

Nel programma di HUBrains sono previsti anche:
– “I Nomadi Creativi day”: le giornate di selezione dei giovani, dedicate ai valori condivisi e di interscambio di conoscenza per la ricerca dello scopo perduto delle nuove generazioni;
– Un Centro Studi di economia e visione sistemica;
– La divulgazione dei lavori del Centro Studi attraverso pubblicazioni, seminari e incontri;

Oltre alla SCHOOL OF THINKING, la scuola di libero pensiero, dove i giovani potranno esprime a pieno la loro creatività, verrà instituito anche un servizio di MENTORSHIP per supportare i giovani talenti, aiutarli nello sviluppo di nuove idee ma anche per sostenerli ad apprendere competenze manageriali ed imprenditoriali. Infine, è previsto anche un INTERNATIONAL OBSERVATORY, dove verranno realizzate analisi e scouting costanti del mercato di riferimento e delle direzioni di investimento per identificare opportunità di business. Tutto questo sarà possibile grazie alle imprese, alle banche, a una raccolta fondi e ai genitori che hanno deciso di sostenere il progetto finanziandolo.

Tra gli obiettivi principali vi è anche la creazione di una Web Radio che trasmette i programmi in forma digitale sfruttando la rete, potendo così essere fruibile su pc e tablet o su smartphone.

I Nomadi Creativi attraverso degli Hub, di cui il primo è già nato a Treviso:

  • organizzano eventi sul loro territorio e condividono le loro idee,
  • sono protagonisti dei nostri eventi, nel nostro blog e nei nostri podcast, attraverso la loro esperienza e la loro visione,
  • sono i nostri brand ambassador.

In tal modo HUBrains vuole contribuire ad incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, la diffusione di valori etici ma anche un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per i giovani cittadini italiani.

Sei interessato ad apparire sui nostri canali?