Come riportato sul sito Orizzonte scuola i Ministeri Salute e Istruzione hanno emesso il 29 Novembre una nuova circolare che annulla le precedenti disposizioni inviate a inizio novembre.

“si ritiene opportuno sospendere provvisoriamente il programma di “sorveglianza con testing” e di considerare la quarantena per tutti i soggetti contatto stretto di una classe/gruppo dove si è verificato anche un singolo caso tra gli studenti e/o personale scolastico”

Pertanto da oggi torna in vigore la circolare 11 Agosto per la gestione dei contatti stretti a seguito di positività di un alunno o docente.

La “sorveglianza con testing” prevedeva la possibilità, a seguito di un caso positivo, di non interrompere le lezioni in presenza sottoponendosi a due tamponi a distanza di 5 giorni negativi.

 
Solo la presenza di eventuali altre positività avrebbe portato alla didattica a distanza.
La circolare 11 Agosto, che quindi è ancora in vigore, prevede:
 
Se contatto non da variante beta: 10 giorni di quarantena con tampone molecolare o antigienico negativo oppure 14 giorni senza tampone per i soggetti non vaccinati, mentre per i soggetti vaccinati i due tempi si riducono a 7 o 14 giorni in base alla decisione o meno di eseguire il tampone.
 
Trovate di seguito le circolari emesse dai Ministeri.